Ricerca nella pagina:
 
TLIon - Tradizione della letteratura italiana online
TLIon - Tradizione della letteratura italiana online

Pubblicazione periodica online

Direttore: Claudio Ciociola
ISSN 2280-9058
Periodicità: aggiornamento continuo
(le schede sono datate)
Home » TLIon Net: la rete

TLIon Net: la rete

ENAV | ENSU | CASVI | SALVIt | DiVo | CSC | VARI

Sulla base di accordi e convenzioni appositamente stipulati, TLIon promuove una rete di progetti (TLIon Net). Ciascun progetto, scientificamente autonomo, adotta il formato della scheda TLIon e il software TLIon software ©. Ciò assicurerà, in una futura versione di TLIon software, l'interoperabilità dei sistemi e la condivisione dei dati, garantendo in ogni fase la riconoscibilità, di volta in volta, dei detentori dei rispettivi copyright. Le modalità di interazione dei progetti di TLIon Net saranno illustrate, non appena disponibili, in un capitolo apposito Manuale per l'utente. Per informazioni dettagliate sulle condizioni di avvio di un nuovo progetto di TLIon Net scrivere al Direttore del progetto. La non condivisione di TLIon software ©, e la conseguente non interoperabilità dei sistemi, distingue i progetti appartenenti a TLIon Net dagli Altri progetti (nati comunque nell'ambito di TLIon) e dai progetti dei Partner.

ENAV - Edizione Nazionale degli Antichi Volgarizzamenti dei testi latini nei volgari italiani

ENSU - Edizione Nazionale dei testi della Storiografia Umanistica

CASVI - Censimento, Archivio e Studio dei Volgarizzamenti Italiani

SALVIt - Studio, Archivio e Lessico dei Volgarizzamenti Italiani

DiVo - Dizionario dei Volgarizzamenti

  • TLIon collabora con DiVo - Dizionario dei volgarizzamenti (coordinatori del progetto: Elisa Guadagnini e Giulio Vaccaro). Grazie a un accordo tra le parti il software di gestione del database DiVo (sezione filologica e bibliografica) è stato sviluppato a partire da TLIon software ©, del quale condivide la tecnologia e l'impostazione grafica.

CSC - Corpus dei serventesi caudati

  • TLIon collabora con il progetto CSC - Corpus dei serventesi caudati (direttore: Claudio Ciociola). Grazie a un accordo tra le parti il software di gestione del database CSC è stato sviluppato a partire da TLIon software ©, del quale condivide la tecnologia e l'impostazione grafica.

VARI - Vernacular Aristotelianism in Renaissance Italy

  • TLIon collaborerà con VARI - Vernacular Aristotelianism in Renaissance Italy, progetto del Centre for the Study of the Renaissance dell'Università di Warwick (coordinatore: David Lines). Grazie a un accordo tra le parti il software di gestione del database VARI sarà sviluppato a partire da TLIon software ©, del quale condividerà la tecnologia e l'impostazione grafica.